Staffordshire Bull Terrier Staffordshire Bull Terrier

 

Available

Home Page
Preferiti
RSS Aelgifur Kennel RSS Aelgifur Kennel
Emailaelgifur@gmail.com

Emailm.mirella2012@gmail.com

 

Music

 

Blog Aelgifur Kennel

Blog Aelgifur Kennel
Visitate il nostro Blog Aelgifur-Kennel sito tematico, dedicato interamamente allo standard delle nostre razze: Lo STAFFORDSHIRE BULL TERRIER e BOULEDOGUE FRANCESE. Inviate le vostre e.mail a: aelgifur@gmail.com

 

Addestramento Addestramento

 

In Memory In Memory

 

Tips

 

Da vedere

This is alternative content Aelgifur Kennel Intervista

Leggete l'intervista realizzata da Inseparabile.com ai propritari di Aelgifur Kennel. Inviate le vostre e.mail a: aelgifur@gmail.com

This is alternative content Aelgifur Kennel Bruno Sarandrea

Visitate il sito: Brunosarandrea.com Istruttore Cinofilo Qualificato

 

Desktop Aelgifur Kennel

Blog Aelgifur Kennel
Scaricate il desktop di: León

Blog Aelgifur Kennel
Scaricate il desktop di: Lord

Standard Staffordshire Bull Terrier

Standard S.B.T.

LO STANDARD, PARLIAMONE (parte introduttiva): Vorrei affrontare questo importante argomento in maniera diversa da come lo affrontano di solito i libri e le varie riviste specializzate , precisando che secondo me l'aggettivi più consoni per lo standard sono ( relativo e opinabile ). Relativo al tempo, alla moda lanciata da allevatori in auge, al gusto interpretativo di qualche giudice. Lo standard d'eccellenza è universalmente accettato , concordato e approvato dalla Svezia al sud Africa, ovunque è considerato il parametro...ufficiale di riferimento.

E' la legge, e descrive le caratteristiche che distinguono un cane comune da uno di particolare pregio, precisando quali debbano essere il tipo, la costruzione, il mantello , le attitudini e il movimento . Ne emerge l'immagine asttrata di un cane ideale. Se si confronta un cane campione STAFFORD così come può apparire in qualche ingiallita fotografia degli anni cinquanta con uno dei nostri tempi, le differenze appaiono più che evidenti e tutti a favore del nostro contemporaneo.

Quel campione di tanti anni fa, oggi presentato in esposizione , non prenderebbe più di un decoroso "Molto buono". Eppure lo standard di riferimento è sempre lo stesso. Allora dov'è il trucco?...nessun trucco, nessun mistero . All'interno di ogni standard ci sono margini di tolleranza che consentono una normale evoluzione interpretativa. Qualche esempio? "Altezza al garrese e/o peso: cm 38/45..., kg. 17/20. Ciò significa che un maschio di cm 38 e peso di kg. 18 e uno di cm 45 e kg. 20 sono ugualmente nello standard anche se caratterizzeranno dei modeli diversi. Opinabilità si nota soppratutto dove lo standard si esprime per aggettivi, " di media larghezza" moderatadamente lungo/a, largo, stretto, corto, ecc. E' evidente che quel "media larghezza" o quel "abbastanza corto" corrisponde per un giudice a un'immagine diversa da quella che ne ha un altro. Le esposizione promuovono i soggetti con tipicità più marcata e nel tempo, passo dopo passo, pur restando nei limiti invalicabili dello standard, la razza evole e tende all'iperticipità. Qui intervengono i fattori della...moda, mi spiego, " muso corto con stop marcato ". Lo standard come vedere non da misure precise e allora se la razza STAFFORD in quel preciso momento è carente in fatto di stop evidenziando soggetti con musi leggeri, aparentemente lunghi, ecco che in esposizione si nota uno o più STAFFORD di qualche allevatori con teste con teste ipertipiche , vi è subito la corsa a esasperare ancora di più quell'iperticipità non pensando che questa porta inesorabilmente a degradazioni irreversibili concatenate fra loro, come purtroppo è accaduto ad altre razze come nel nostro caso di tipo MOLOSSOIDE . Dalla prossima parte parleremo appunto del tipo e ipertipo, cercando insieme di capire fino a che punto si può osare mantenendo comunque l'obbietivo primario che è "L'EQUILIBRIO MORFOLOGICO"...continua [ » Da Roberto Patrizi & Mirella Miozzi ]

 

Scheda Morfologica SBT

Scheda Morfologica

[ Nella foto © :CH. Brondex Stand to Reason - Staffordshire Bull Terrier ]

 

Il vecchio standard originale

Inghilterra 1935

ASPETTO GENERALE: Lo Staffordshire Bull Terrier è un cane a mantello liscio. Altezza al garrese: da 35 a 40 cm. Deve essere di gran forza per la sua taglia, muscoloso, attivo ed agile.

TESTA: Corta profonda e con cranio largo. Muscoli uguali, molto pronunciati, stop marcato, muso corto, labbra aderenti.

ORECCHIE: Rosa o semierette, non grandi. Altrimenti non è molto desiderato.

OCCHI: Scuri.

COLLO: E' muscoloso e abbastanza corto.

CORPO: Solido, col profilo superiore livellato. Petto disceso e ampio. Torace profondo.

ARTI ANTERIORI: Muscolosi. Garretti ben discesi. Metatarsi ben angolati. Gambe parallele viste da dietro.

ARTI POSTERIORI: Diritti, con buona ossatura, piuttosto distanti fra di loro.

MANTELLO: Liscio, corto e ben aderente alla pelle.Liscio, corto e ben aderente alla pelle.

CODA: Di media lunghezza, attaccata bassa, che si assottiglia verso la punta.

PESO: Maschi da 12,5 a 17 kg., femmine da 10,8 a 15 kg.

COLORE: Rosso, beige, bianco, nero, blu oppure uno qualsiasi di questi colori unito al bianco. Nero focato o fegato altamente indesiderabili.

DIFETTI: Ogni deviazione dai punti precedenti deve essere ritenuta un difetto e la severità con la quale il defetto deve essere considerato è in proporzione con la sua gravità.

 

Lo Standard attuale

Inghilterra 1935

ASPETTO GENERALE: Lo staffordshire Bull Terrier è un cane a mantello liscio. Deve Deve essere di gran forza per la sua taglia, muscoloso, attivo ed agile.

TAGLIA, PROPORZIONI, SOSTANZA: Altezza al garrese: da 35,5 a40,6 cm. Peso: Maschi, da 12,7 a17,2 Kg; Femmine, da 10,9 a15,4 Kg, le altezze debbono essere in relazione al peso.

TESTA: Corta, profonda e con cranio largo. Muscoli uguali molto pronunciati, stop marcato, muso corto, tartufo nero. Il tartufo depigmentato (anche in parte è da considerarsi un difetto grave. OCCHI - Preferibilmente scuri ma possono avere relazione al colore del mantello. Rotondi, di media grandezza, collocati in modo da guardare dritto in avanti. Rime palpebralidepigmentatesono da considerarsi un difetto eccetto il caso di mantello bianco intorno agli occhi. ORECCHIE - A rosa o semierette, non grandi. Completamente pendenti o erette sono molto indesiderabili. BOCCA - Chiusura a forbice, con gli incisivi inferiori ben aderenti alla parte interna degli incisivi superiori. Labbra aderenti e sottili.

COLLO, LINEA DORSALE, TRONCO: Il collo è muscoloso, abbastanza corto, asciutto si allarga gradualmente verso le spalle. Rene corto, linea dorsale rettilinea; petto largo, sterno profondo, costole ben cerchiate. La coda è di media lunghezza, attaccata bassa, si assottiglia per finire a punta ed è portata abbastanza bassa. Non dovrebbe arrotolarsi molto e dovrebbe assomigliare al manico di una vecchia pompa.

ANTERIORE: Arti diritti con buona ossatura, piazzati abbastanza distanti fra loro, senza mostrare rilassatezza alle spalle e debolezza ai metacarpi, dai quali i piedi sono appena rivolti all'esterno. Il piede devono essere ben piazzati, forti e di media grandezza.

POSTERIORE: Ben dotato di muscolatura, articolazioni tibiotarsiche ben marcate con ginocchia ben piegate. Arti paralleli visti da dietro.

MANTELLO: Liscio, corto e ben aderente alla pelle, da non toelettare.

COLORE: Rosso, fulvo, bianco, nero o blu, o ciascuno di questi colori con bianco. Ogni gradazione di tigrato o di digrato con bianco. Nero focato o fegato altamente indesiderabili.

ANDATURA: Sciolto, possente e agile senza spreco di energia. Gli arti, osservati anteriormente e posteriormente si muovono paralleli fra loro. Spinta decisa da parte del posteriore.

TEMPERAMENTO: Per tradizione, di indomito coraggio, intelligenza e tenacia. Intrepido, mai timoroso, sempre affidabile.

Approvato Novembre 14, 1989 - Effettivo Gennaio 1, 1990

 

Kennel Club Accepted Colours

The following are the colours acceptable to the Kennel Club on registered animals • I colori accettati dallo standard ufficiale dello Staffordshire bull terrier

Red, Fawn, White, Black, Blue, Brindle, Red and white, Fawn and white, Black and white, Blue and white, Brindle and white. Black and tan Liver Black and tan or liver colour highly undesirable.

Rosso, fulvo, bianco, nero, blu, tigrato. Rosso e bianco, Fulvo e bianco, Nero e bianco, Blu e bianco Tigrato e bianco. I colori nero-focato e fegato sono altamente indesiderabili.

Black BrindleBlueBrindleFawn

Black and WhiteRed WhiteWhiteWhite Red